MUSEUM Aquarelle New - MESTICHERIA BOLOGNESE

Cerca
Pinterest
Vai ai contenuti

Menu principale:

MUSEUM Aquarelle New

NOVITA'

Maison Caran d'Ache, da oltre 80 anni ha ispirato e accompagnato molte generazioni, nella ricerca delle proprie emozioni e della propria sensibilità artistica. Nata dalla passione del suo fondatore per il Colore, la Maison è rimasta fedele alle proprie origini. completamente ideati, sviluppati e prodotti presso i laboratori ginevrini, le matite e i pastelli, perpetuano la tradizione di rigore che la caratterizza sempre.
Dalla prima matita nata nel 1924 fino alle ultime creazioni, Caran D'Ache narra la storia di un'azienda svizzera a conduzione familiare che ha lavorato alla creazione di prodotti eccezionali come Prismalo, la prima matita acquerellabile al mondo, presentata nel 1931 per rivoluzionare l'universo del design.
L
a competenza di Caran D'Ache è una delicata combinazione di chimica, scienza, innovazione e creatività: un viaggio infinito nel colore alla scoperta dei pigmenti più intensi, nel cuore della materia ed attraverso lo splendore della luce. Al servizio di chi ama il Colore, i prodotti Caran D'Ache offrono all'immaginario uno spazio di libertà illimitato.



MUSEUM AQUARELLE
non è una matita acquerellabile , è l'Acquerello extra-fine sotto forma di matita.
Sviluppati e realizzati nei laboratori di Ginevra in collaborazione con maestri acquaerellisti, le matite MUSEUM AQUARELLE extra-fine rispondono ad ogni esigenza dell'acquerello o del disegno artistico.

Principali caratteristiche

  • Altissima concentrazione di pigmenti extra-fini

  • Resistenza alla luce eccezionale in applicazione umida o a secco, secondo gli standard Blue Wool Scale tra *** e *****

  • 100% acquerellabile, solubilità istantanea all'acqua, come un vero acquerello

  • Trasparenza ottimale senza effetto di velatura , come un vero acquerello extra-fine

  • Cartella di 76 colori luminosi ed intensi

  • Pigmenti ad alta densità, come un vero acquerello extra-fine  

  • Mina morbida di 3,8mm con componenti minerali e leganti naturali, punta resistente. Il fusto è  in legno di cedro premium, con forma esagonale e finitura di colore nero opaco.

  • Le matite MUSEUM Aquarelle sono disponibili in 76 colori,  sia sfusi che in assortimenti standard da 12  colori e da 2 assortimenti tematici da 20 colori : Marina e Paesaggio

  • L'assortimento STANDARD è ideale per iniziare la tecnica dell'acquerello. La  selezione dei 12 colori  è stata elaborata secondo una cartella di tonalità basata sul sistema   <<doppio primario>> sviluppata dallo scienziato tedesco Holzel, secondo cui i tre colori primari sono rappresentati ogniuno da due tonalità.  5 color sui 12 sono monopigmentali, e 11colori su 12 hanno una resistenza alla luce massimale *****

  • L'assortimento LANDSCAPE propone una selezione d i20 tonalità calde e fredde, ideali per rappresentare vari paesaggi : blu-viola per il cielo e l'acqua, rosso-arancio per i fiori, verdi per i prati e i boschi, marrone per le terre e le rocce, colori chiari per la luce e grigio-nero per le ombre

  • L'assortimento MARINE propone una selezioe di 20 tonalità calde  e fredde per rappresentare vari paesaggi marini : ble-verde, blu saturati e chiari per l'acqua e il cielo, colori chiari per i riflessi e le luci, grigio-bruno per le ombre e le rocce, rosso per l'alba e il tramonto.




ACQUERELLO
MUSEUM AQUARELLE permette varie tecniche di disegno come lavis, bagnato su secco, bagnato su bagnato, tratti precisi, ecc. Una volta diluito nell'acqua, MUSEUM AQUERELLE diventa un acquerello puro grazie alla sua concentrazione di pigmenti e la sua trasparenza.
TAVOLOZZA

Creare una tavolozza di colore applicando MUSEUM ACQARELLE  su un supporto ruvido e impermeabile, poi acquerellare (l'utilizzo di più o meno acqua consente di variare la concentrazione dell'acquerello). La mina non va lasciata per molto nell'acqua ( potrebbe dissolversi o diventare fragile). Per ottenere più pigmento, grattare la mina a secco su carta vetrata.
SUPPORTO

L'acquerello è una tecnica complessa che richiede supporti specifici. La scelta di una carta a forte grammatura è particolarmente raccomandata ( grana fine o media). La carta a grana offre una superficie irregolare che dà struttura al colore; necessita tuttavia una certa abilità del tratto. Per la tecnica dell'acquerello, la quantità del pennello è altrettanto fondamentale e deve rispettare due criteri: la precisione e la larghezza del tratto, e la capacità del pennello di assorbrire e trattenere l'acqua.



 
 
 
 

Le matite MUSEUM Aquarelle sono disponibili in 76 colori, disponibili sia sfusi che in confezioni da 12  colori base ed in 2 diversi assortimenti da 20 colori  Landscape ( paesaggio) e Marine.

Torna ai contenuti | Torna al menu