Colori a Tempera - MESTICHERIA BOLOGNESE

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Colori a Tempera

BELLE ARTI > COLORI per PITTURA > Colori a Tempera e Gouache

La pittura a tempera  è una tecnica pittorica che utilizza pigmenti in polvere mescolati con vari leganti tra cui tuorlo d'uovo, latte,  cera, o colla. Le attuali tempere in commercio sono colori agglutinati con colle varie, chiamate guaches. Caratteristica di questo materiale è la sua opacità, che però permette di sovrapporre pennellate di colore dalle tonalità diverse, senza perdere l'effetto delle sfumature sottostanti.
I colori a tempera sono oggi particolarmente apprezzati da disegnatori ed illustratori perchè offrono superfici ricoperte in maniera uniforme e satinata.

Questo tipo di pittura ( in particolare la tempera all'uovo) è stata largamente usata  fino al XV secolo, cioè quando cominciò ad essere introdotta la pittura ad olio. Contrariamente ai colori ad olio, la tempera ha il pregio di mantenere una certa stabilità delle tinte che resteranno sempre uguali a sé stesse variando solamente in maniera impercettibile dal momento della stesura alla piena asciugatura.
Fanno parte di questa tecnica la tempera "a guazzo", che ha come agglutinante la gomma arabica, e la pittura a cera, in cui i pigmenti venivano mescolati a miscele di cera, trementina ed altre sostanze.
Nella tempera all'uovo, i pigmenti,preventivamente macinati con acqua 8 e a volte con una goccia di aceto o vino),venivano mescolati al tuorlo d'uovo sbattuo con acqua.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu